POETI CONTEMPORANEI

LEGGIADRA CREATURA

Leggiadra creatura,
sei mille volte più bella della luna.
Tu non cadrai mai nell'oblio.
Sublime  creatura,
per te conquisterei il mondo intero,
per farne uno sgabello
per i tuoi piedi divini.
Soave creatura,
catturerei la luna, le stelle  e il sole perché tu possa usarli come gemme, per il tuo nobile capo e per tuoi preziosi lobi.
Amabile creatura,
ruberei tutto l'amore
del mondo per donarlo a te.
Divina creatura
io vivo e vivrò
inebriandomi sempre di Te.

condividi su Facebook condividi su Twitter