POETI CONTEMPORANEI

ALESSANDRA

Tu, vestita di ali metalliche e nuvole bianche,
voli  beata nell'immenso blu.
Tu sei amica  del sole,  della luna e delle stelle.
Tutte le nuvole del cielo conoscono  il tuo nome d'angelo custode.
Sei un angelo tra gli angeli.
Cammini tutto il giorno due passi dal paradiso.
Per me sei tu il paradiso.
Ho perso la testa per te
oramai da molto tempo.
Tu che vedi infiniti orizzonti, non mi hai mai notato.
Non mi hai voluto notare.
Per te sono un vecchio scarpone dimenticato in cantina tutto polveroso e sfondato.
Questa notte ti ho sognato.
Volavo con te tra le nubi leggere.
D'improvviso la tua bocca sensuale mi bisbigliava
due magiche parole: Amore mio.
Un dolce brivido blu
attraversava la mia pelle.
Così, nel sogno, felici
le nostre labbra s'incontravano.

condividi su Facebook condividi su Twitter