POETI CONTEMPORANEI

PER I TUOI OCCHI

Attraverserei deserti muti e aridi,
cavalcando violenti tornadi e cicloni.
Solcherei flutti tonanti e impetuosi.
Volerei sulla faccia nascosta della luna,
scalando vette tortuose e imponenti.
Percorrerei bianche e sterminate distese ghiacciate.
Esplorerei vergini foreste amazzoniche e
spengerei lingue di fuoco altissime.
Valicherei valli oscure dove echeggiano ululati di lupi famelici.
Infine mi getterei da altezze siderale,
solo per mirare il tuo sorriso
e volare nell'infinito azzurro
dei tuoi occhi.

condividi su Facebook condividi su Twitter