POETI CONTEMPORANEI

PENSIERO

Questa notte desidererei tanto avere tra le mie mani  un tuo lungo capello profumato.
Vorrei tanto legarlo a questa romantica luna calante, farne un arco e scagliare, come un dardo potente,
un dolcissimo pensiero d'amore.
Sospinto dal vento andrà alla tua ricerca
per le strade dell'infinito.
Domanderà a tutte le anime errabonde del grande Giorno dove sei.
Appena ti vedrà, si poserà delicatamente su i tuoi occhi dolci.
Certamente sentirai la nostalgia
di un vecchio cappello.
Sognando, spero che subito tornerai da me.
Il cuore me la giurato.
Tornerai

condividi su Facebook condividi su Twitter