POETI CONTEMPORANEI

AYRTON SENNA

Ayrton ultimo nobile cavaliere
del mondo epico.
Cavalcando il tuo destriero metallico,
con elmo e armatura scintillanti,
hai sfidato signora Morte,
ad ogni rettilineo, curva,
tracciando parabole impossibili a velocità folli.
Con il tuo corsiero
dal drappo biancorosso,
hai disarcionato e
fatto mangiare tanta polvere
ai tanti duellanti.
Quel maledetto Primo Maggio
ad una curva mortifera,
la Nera Signora ti aspettava
e ha rivendicato la sua malvagia rivincita.
Ti ha strappato la vita, lasciandoci orfani
delle tue gesta leggendarie.
Ora solo gli angeli del cielo
possono ammirare felici,
le tue evoluzioni su circuiti,
tessuti con nuvole e polvere di stelle,
dove non esiste più la morte

condividi su Facebook condividi su Twitter