POETI CONTEMPORANEI

PRIMO VERE

Son tornate le rondini alla gronda!
I garriti ricamano festanti
accordi nuovi di promesse e fole,

e dei prati e dei rovi e delle siepi
il sorriso riaccende colorato
aprile mesticante, e gonfia il cuore

col tepore del blando venticello
il vorticoso moto di Vanessa.

*
Nicola LETIZIA

condividi su Facebook condividi su Twitter