POETI CONTEMPORANEI

UN ULTERIORE BACIO

Un ulteriore bacio, per suggellar l'amore,
unendo umide labbra,
legandoci col cuore in visibilio.
Le lingue s'attorcigliano,
sull'onda del piacere,
connubio del reciproco respiro.
Saziar di baci ardenti
le bocche semiaperte,
guizzando, accender nostri sensi.
Scambievoli promesse di vita alternativa,
carezze rinnovate
da mani ancora poco conosciute.
Proteggere il domani d'amanti innamorati,
con speme intramontabile che nasce,
tra candide lenzuola, ch'odorano d'umori.
Sussurri di parole,
sì dolci, che riempiono il reale,
svaniscono miraggi, nei baci appassionati.
S'acquietan echi antichi d'amor persi,
immersi nei silenzi prolungati,
in gemiti sommessi, in sguardi infervorati.
Il mordersi le labbra già infuocate.
desio d'appartenersi, in scambio d'effusioni,
i mille e più ti amo mormorati.

condividi su Facebook condividi su Twitter


avatar

IRIS VIGNOLA AUTRICE