POETI CONTEMPORANEI

ASTROLABIO

impassibile ti guardo rubare lo spicchio di luna dal mio cielo senza stelle proprio perchè il mio astrolabio da polso indica un altro cielo un altro amore impassibile ti sento voce concitata dei dimenticati della memoria mentre moduli un tono improbabile di fragola rossa proprio perchè il mio astrolabio da notte indica un albergo diroccato impassibile tocco il tuo braccio diffusa luce del perdono proprio perchè il mio astrolabio psicologico si è fermato e nel fermarsi ha indotto una lacrima.

condividi su Facebook condividi su Twitter