Poesia

BISOGNA AMARE STESSI

Nei momenti in cui la folla ti inghiotte
e ti trascina nella sua foga
dentro il suo percorso,
fermati e scegli la tua strada…
Quando un incontro ti oscura
e ti fa sentire piccolo e perduto
e volti di ghiaccio gelano il tuo sorriso,
non umiliarti, non sentirti vuoto dentro,
perché tu vali molto e il tuo sorriso è bellissimo,
riscalda l’anima e scioglie i cuori duri…
Sorridi al mondo intero che si specchierà in te,
respira il mondo intorno e sentiti padrone
dove tutti sono liberi e padroni di se stessi.
Respira l’aria intorno e sentiti padrone
dove è il sole dell’estate è tuo,
dove le cime dei monti sono tue,
tuo è l’azzurro del cielo e il verde dei prati,
tue sono le strade del mondo…
Corri insieme al vento,
al vento impetuoso a cui somigli un po’…

Invia una risposta