VOCI NELLA NOTTE

DI NOTTE

Ho chiuso gli occhi: Notte.
Ombre si allungano, pensieri,
nel buio del respiro
trattenuto appena.
Abisso dentro di me,
dove precipitano i sogni
e infranti
sono i giorni
quieti dell’estate.

condividi su Facebook condividi su Twitter